Letture sotto l’ombrellone: “Sanditon” di Jane Austen

sanditonChe io sia una fervente seguace di Jane Austen é chiaro a chiunque abbia avuto il merito di incontrarmi. Non vi é mai stata ombra di dubbio. Che io sia cresciuta a pane e Jane, scrivendo citazioni in ogni dove, pure.

Bene, la mia opinione e la mia passione non sono mutate col trascorrere del tempo, ma una domanda sorge spontanea: per quale assurdo teorema scientifico dobbiamo noi posteri pubblicare manoscritti abbandonati, incompleti?

Non volendo pretendere il titolo di critica letteraria mi limito solo a chiedere il rispetto nei confronti dell’autore. Perché acquistare Sanditon non é corretto. Leggerlo non ha senso, offensivo nei confronti di Jane. Cosi’ come trovare in copertina  le due belle parole “EDIZIONE INTEGRALE”: follia se il riferimento é verso un’opera che nulla ha di integrale. Si tratta di un centinaio di pagine, incipiti magari di qualche promettente romanzo, un esercizio letterario ultimo della miglior narratrice al mondo, che pero’ non si conclude in nulla. Ci lascia cosi, non avanza di un passo.

Non possiamo nemmeno sfruttare la fantasia e dilettarci in esercizi di proiezione dei personaggi essendo gli elementi a disposizione troppo miseri. Siamo privi di entusiasmo oltre che delusi. e questa pubblicazione é un pessimo errore.

Annunci

2 thoughts on “Letture sotto l’ombrellone: “Sanditon” di Jane Austen

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...