Ieri e oggi : il NEOPRENE

NAFNAF_3-concordeEcco l’immagine che verso dicembre salta ai miei occhi grazie alla campagna Naf Naf. Non semplicemente Parigi e Place de la Concorde ( facilmente riconoscibili)… Come mia abitudine « osservo » e cerco cosa rivoluziona la nuova tendenza. Ecco il risultato a cui sono giunta: per la serie dei « grandi ritorni » é giunta l’ora del Neoprene !

Tessuto sintetico che diventa la seconda pelle di Grace Jones negli anni’80, vede le sue origini negli anni’30 grazie all’inventiva di Arnold Collins e Wallace Carothers dell’azienda DuPont. La biblica Wikipedia definisce il neoprene come denominazione commerciale dell’azienda “DuPont Performance Elastomers” per una famiglia di gomme sintetiche basate sul policloroprene (forma polimerica del cloroprene). Ma attendiamo il 1952 per vedere l’impiego tessile con la creazione della prima muta subaquea da parte dei fratelli O’Neill.

Kenzo

Kenzo

Flessibile, resistente e termico, si rivela il tessuto perfetto per sport acquatici…sino a quando del 1960 Pierre Cardin e André Courrèges si fanno instigatori, immaginando abiti colorati e gonne grafiche che diventano emblemi.

Ma oggi ? Silhouette sportive e chic sfilano in passerella trascendendo i prodigi simil futuristi di Nicolas Ghesquière, Alexander Wang o Jacquemus…

Per il resto é sufficiente navigare su ASOS per capire che la « nuova » tendenza é a portata di tutti…

Annunci

4 thoughts on “Ieri e oggi : il NEOPRENE

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...