Golden Eigthies

azzedine-alaia-jean-paul-goudeUn decennio di moda. L’emergere di creatori-star negli anni ‘80 che resteranno sulla scena mediatica sino ai nostri giorni (vedi Thierry Mugler e Jean Paul Gaultier) quando ancora sul finire degli anni ’70 agli occhi del mondo la moda francese era ancora incarnata dalla haute coutire di Yves Saint Laurent o Givency.

Si tratta di un ‘epoca dove una nuova generazione di creatori é pronta a cambiare tutto. Uno storico che si occupa di moda dichiara proprio « si la mode ne change pas, il n’y a aurais plus de vie ». e questa la chiamano la « vague pop », l’onda pop che fa in modo che tutto il mondo volga lo sguardo ancora una volta verso Parigi.

Sono giovani di un’éta media dai 25 ai 35 anni caratterizzati da un folle bisogno di creatività, che percepiscono nell’aria une nuova vibrazione dove tutto é possibile.

montanaCosi’ abbiamo Claude Montana, Jean Paul Gaultier, Azzedine Alaia e Thierry Mugler. Nel mezzo c’é uno studio del corpo architettonico, a volte ludico, sportivo, colorato. L’idea sembra quella che un corpo bien costruito abbia bisogno di spalle XXL, e i metariali utilizzati non risparmiano l’aggressivo cuoio. La scena durante le defilée é uno spettacolo radioso, vivo, infernale.

Lo stesso Mitterand, da poco salito « al trono » francese sente l’lelevarsi dell’importanza della moda e dichiara pubblicamente : « La mode s’agit d’un art ».

La fashion week diviene una vera e propria istituzione, le prêt a porter definito un prêt à vivre, Parigi torna capitale dello stile, e certi creatori intraprendono una percorso da businessman : commercio di profumi, show pubblici, video, ecc. Per qualcuno si tratta del modo per poter costruire un vero e proprio impero commerciale, mentre per altri il pensioro va in direzioni opposte (vedi A. Alaia).

Nel frattempo il pericolo é intero chiaramente dalla vecchia guardia che inizia una politica stilistica sempre più concorrenziale : il contrasto si vede in un rinnovato Cristian Lacroix o in un Chanel totalmente rinnovato da un fresco Karl Lagerfield.

Questa é la storia della moda… Questo é il candore/brillore degli anni ’80… Questa é l’eredità che oggi portiamo addosso ogni volta che apriamo il nostro guardaroba o che sfogliamo una rivista patinata.

mugler

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...