Quelle cose che dovremmo sapere su « Gerard Darel »…

Un’irruzione di shopping compulsivo mi ha messo tra le mani un paio di stivaletti Gerard Darel neri cosi rock da sfuggire ad ogni resistenza di tipo razionale. La pelle é morbidissima, il taglio affascinante, il tacco altissimo… ecco sono incapace di camminarci con classe, o almeno con quella classe che gli si dovrebbe dedicare !!! bottines-gerard-darel-0

Dopo una stagione di lutto e tristissima accettazione solo in questo momento sono in grado di parlarne, di riaprire il mio cuore alla speranza, e di soffermarmi su un marchio che copre a 360 gradi l’universo della moda « passando da uno stile maschile ad uno prettamente femminile » (come cita Vogue riferendosi alla sfilata AI2014).

I miei stivaletti riflettono perfettamente quella collezione di accessori dall’animo ribelle e dai pellami pregiati per una donna forte (e con le palle).

Esiste anche una borsa best-seller che ha accompagnato la storia di Darel, la « 24 heures », commercializzata per la prima volta nel 2003 e reinterpretata ad ogni collezione.

gerard_darel_24_heures
Dovremmo allora sapere che un secondo marchio, piu giovane, é entrato a far parte del gruppo : Pablo ; che VIP come Angelina Jolie e Eva Longoria sono dipendenti dalla loro borsa « so frenchy » ; che esistono 60 boutique Darel nel mondo in più di 40 paesi (oltre a 300 punti vendita) ; che la prima boutique ha aperto le sue porte nel 1987 a Paris al 174 di boulevard Saint Germain, e che la casa di moda é stata fondata da Gérard Gerbi et Danièle Gerbi-Darel nel 1971.

Angelina-Jolie-et-le-48h-Gerard-Darel_exact780x1040_p

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...