Gli animali di Lione

Jardin_botanique_lyonSono una donna fortunata perché nonostante l’assenza di un abbonamento ai mezzi di transporto, e sebbene costretta a percorrere almeno un paio di kilometri a piedi quotidianamente, ho la straordinaria possibilità di incontrare degli amici speciali.
Ogni giorno attraverso un parco/rifugio durante il mio tragitto, un parco che non é un luogo qualsiasi bensi’ il Parc de la Tete d’Or di Lione. Effettivamente ai più questo nome non comunica molto (anzi pare muto) ma é indubbiamente il polmone d’ossigeno di questa metropoli.parc_tete_d_or

Una superficie di 105 ettari, 7 entrate, un lago di 16 ettari al centro di una magistrale composizione paesaggistica, 880 alberi di cui molti ultracentenari, 350 varietà di rose internazionali, vasti prati romantici, boschetti selvaggi, un curatissimo giardino botanico… senza dimenticare il giardino zoologico che deve le sue origini al 1858 estendendosi su 10 ettari. L’ingresso al complesso é completamente gratuito e passeggiando si incontrano ben 64 specie di animali !

ours parc de la tete d or lyonRitornando all’inizio della storia, sono una donna fortunata perché ogni giorno sono costretta ad attraversare i suoi ampi viali e ad osservare i germogli che timidamente (e anticpatamente) hanno lanciato uno sguardo al nuovo mondo, ma soprattutto sono fortunata perché mi sento sinceramente meno sola salutando l’orso pigro, la coppia di leoni innamorati, i babbuini disordinati e litigiosi, i porcospini zen, l’affascinante ghepardo, il simpatico panda rosso, ecc. Adoro osservarli, parlare con loro e creare una comunicazione che esteriormente potrebbe farmi passare per una psicopatica (chi é normale oggi ?) ma resto anche in attesa di una loro risposta. Questo é un dialogo che mi regala un sorriso.panda

Adoro osservare le famiglie, i passeggini, i nonni che narrano storie ai nipotini, le coppiette, i turisti con lo zaino in spalla e una macchina fotografica. Adoro navigare in questa atmosfera che unisce insieme tutti gli attori e adoro esserne parte.

Oggi l’orso dormiva sul tronco, « Bambi » correva spensierato, il leone si abbronzava godendo finalmente dei caldi raggi del sole. E li capisco che il mondo é fantastico !

zebre

Annunci

One thought on “Gli animali di Lione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...