Film da Oscar #3, o meglio, che lo meritavano…Billy Elliot di Stephen Daldry (2000)

Mi chiamo Billy, Billy Elliot, e sono un ragazzino fortunato perché so cosa voglio fare da grande : voglio danzare, voglio ballare, voglio lasciarmi trascinare da questa passione.billy-elliot

So che non é tipico dei ragazzini della mia età… anzi devo tenerlo nascosto, quasi come fosse un segreto terribile, ma non ne capisco il motivo. Il mio babbo desidera tanto che io prenda i suoi vecchi guantoni da boxe e trascorra cosi’ il mio tempo libero… dopotutto io ci ho provato. Pero’ ho trovato di meglio. Sarebbe questa una colpa?billy-elliot-01

Anche io all’inizio credevo che la danza fosse qualcosa riservata soltanto alle femminuccie, ma é diventato naturale cambiare idea. Alcuni amici l’hanno capito e sopratutto MI hanno capito. Pero’ é tanto duro vivere con questo peso: quello di dover nascondere tutto per timore della mia famiglia. Se la mia mamma fosse ancora viva avrebbe tanto apprezzato! E so che la mia nonnina mazza matta ne é felice e, anche se non ha tutte le rotelle a posto, coglie l’importanza della mia sfida.

É una sfida che riguarda il futuro, il mio futuro. É un riscatto per chi lotta quotidianamente nelle miniere del mio paese. Lo so che é tanto dura, lo so che io non faccio parte di certi ambienti, ma lottero’. Lo faro’ perché qualcuno ha creduto in me, come Mrs Wilkinson, e adesso anche la mia famiglia. Il babbo non si é mai allontanto da Durham e adesso é qui con me sul bus verso Londra, la Capitale. Lui sarà con me per affrontare l’audizione. Non posso deludere nessuno. I sacrifici di tutti verranno ripagati…

billy-elliot-9

Esaminatrice: Posso chiederti, Billy, che genere di sensazioni hai quando danzi? Billy: Non lo so… una bella sensazione… Sto lì, tutto rigido, ma dopo che ho iniziato, allora, dimentico qualunque cosa. E… è come se sparissi. Come se sparissi. Cioè, sento che tutto il corpo cambia, ed è come se dentro avessi un fuoco, come se… volassi. Sono un uccello. Sono elettricità. Sì, sono elettricità.

Annunci

2 thoughts on “Film da Oscar #3, o meglio, che lo meritavano…Billy Elliot di Stephen Daldry (2000)

    • Tutti me ne avevano parlato benissimo ma è sempre rimasto in lista d’attesa… Straordinario!!!!! Un insieme d elementi che vanno oltre la semplice commozione… C’è una complessità sottesa che lo rende speciale e non banale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...