YVES SAINT LAURENT di Jalil Lespert su progetto di Pierre Bergé

   affiche-du-film-yves-saint-laurentRicordo le lacrime del mondo della moda alla morte nel 2008 di Yves Saint Laurent. Ricordo la copertina di “Elle” in particolare e le foto commoventi a seguito della sfilata dichiarata conclusiva della sua carriera. Ricordo questo personaggio elegante che ha condizionato lo scenario mondiale lungo un vasto periodo, e ammetto di riscontrare qualche difficioltà nel accettare di vederlo ritratto esclusivamente come genio decandente. Non metto in dubbio il fatto che magari lo sia stato (la congiuntura storico/sociale gioca in questa direzione), oltre al fatto che non ho voglia, né strumenti, né tempo per condurre indagini “salvifiche” sulla sua immagine (che non intendo assolutamente beatificare)… ma dopo aver visto l’opera cinematografica a lui dedicata resto semplicemente amareggiata.yves-saint-laurent-lors-d-une

Mi accodo cosi’ alla lista di critiche negative collezionate dal film, il quale, nonostante goda di una bella immagine, é lento e cattivo. Non so se la mia é una reazione in difesa di un mito: premesso che non mi reputo una sua fans affezionata, ritengo in ogni caso poco onesto da parte dell’uomo che sostiene di averlo amato, supportato (e sopportato), seguito sino alla fine dei suoi giorni, far in modo che l’immagine sventolata al mondo dai media sia cosi banalmente sporca. Mantre il suo ritratto ne esce stranamente pulito.

Vedo un profondo squilibrio e un’evidente disonestà nella pellicola e nello stesso sentimento decantato come “amore”. Tutto cio’ mi lascia amarezza e tanta tristezza.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...